Salvamento

Attività agonistica ancora poco conosciuta, dedicata ad ex atleti delle discipline FIN che vogliono rimanere nel mondo acquatico con nuovi stimoli e a coloro che, conseguito il brevetto per assistenti bagnanti, vogliono cimentarsi nell’avventura sportiva.

 

La squadra A.s.d. Team Salvagente 2.0, ufficialmente affiliata dalla stagione 2013/2014, si propone come team di riferimento per tutti gli impianti della provincia, nei quali siamo già presenti con il palinsesto formativo, e nei quali intendiamo sviluppare una divertente alternativa alle discipline natatorie oramai consolidate.

 

La disciplina del nuoto per Salvamento, originariamente era nata per dimostrare le tecniche di salvataggio.

 

Ora sono moltissime le società sportive che praticano Salvamento in Italia. Questa disciplina è diventata un vero e proprio sport agonistico appartenente alla Federazione Italiana Nuoto.

 

Le specialità del Salvamento consistono proprio in simulazioni di interventi di soccorso in ambiente acquatico.

 

L’attività agonistica nazionale e internazionale si articola su prove individuali e staffette in piscina e altrettante in mare o acque aperte (laghi o fiumi).

 

In Europa si prediligono le prove in piscina, nelle quali l’Italia eccelle.